Anche questa volta will smith muore, ma ha la grazia di dircelo subito, così no ci rimane il patema.
Il motivo del suicidio è un incidente che ha causato [causa cellulare perennemente in mano anche durante la guida] la morte, appunto, di sette persone, tra cui la moglie.

Per redimersi decide di cambiare la vita di sette persone che [dopo aver conosciuto] riterrà degne del dono. Il suo cuore [e una discreta parte di pisello] le darà ad una cardiopatica, che riceverà la bella notizia del cuore nuovo poco prima di scoprire che fino alla sera prima stava facendo sesso furente [?! una cardiopatica?! l’ha quindi usato fino all’ultimo!!] con il precedente proprietario del suddetto organo.

nel mezzo una serie di belle inquadrature, scorci dell’incidente causa di tutto ‘sto bailamme e Will Smith ripreso nelle più muccininiane inquadrature dai tempi di… uh… la ricerca della felicità…