Grey’s Anatomy Serie 04


signori e signore, ecco un’altra doppia puntata finale.. e che finale!!

Callie decide finalmente cha la Hann þsì, la Hann] è l’amore della sua vita: un lungo e tumido bacio all’uscita dell’ospedale sancisce la felice unione. La Bailey prova a tornare col marito [mollando la responsabilità della clinica a Izzie] il capo ritorna con la moglie, Derek capisce che non è un fallito e deve tornare con Grey, la quale capisce che deve almeno provarci a fidarsi di ‘Mr Dreamy’.
In questo tripudio di ammore e belle intenzioni per il futuro, gli unici a rimanere a bocca asciutta sono Sloan [dapprima intrigato da una storia a tre con le nuove amanti di saffo poi capitola comprendendo la l’inutilita del suo pisello nel rapporto tra la Hanne Callie] e Alex.

Questo, poveraccio, deve sopportare un tentativo di suicidio di Rebecca, che dopo una gravidanza isterica si trova pure nel mezzo di una crisi di identità]: il che gli fa ricordare della sua mamma e dell’infanzia infelice. A fine puntata cerca un pò di ristoro, comprensione, e naturalmente un pò di patata, tra le caldi braccia di Izzie, che gliela fa annusare ma nulla più: per questa stagione il tirocinante più inutile che il Seattle Grey ricordi dovrà arrangiarsi altrimenti.

Mi chiederete.. ed il povero O’malley?!?!? rimane con l’unica donna pisellabile: la sorellina di Meredith, che non sembra essere insensibile al fascino del tirocinante [al quale verrà data una seconda possibilità di ripetere l’esame]

Ovviamente l’inizio della prossima stagione è telefonatissimo: prima di unire i propri corpi nell’estasi sublime che è propria dell’amore [cit], ma non prima di infilargli in bocca due metri di lingua, la lingua dell’ammore [ricit] Derek dice a Grey che ritiene più da uomo dare il benservito a Rose [porella, aveva iniziato con così tanto carattere, pensavamo tutti avrebbe resistito più di 5 puntate… invece…] di persona…. ma dico io.. un sms che fa tanto web 2.0 non era lo stesso?!?!? Vabbuò.. tant’è che secondo me la prima scena della prossima stagione sarà un bell’incidente in cui Derek avrà un trauma cerebrale di quelli che soltanto lui sarebbe in grado di mettere a posto con Grey che, naturalmente, la salverà come il suo bel principe azzurro ha fatto in passato.

Annunci

ricapitolando:
Christina, mollata sull’altare da Burke, va in viaggio di nozze con Grey, al ritorno del quale riprende il tirocino con i colleghi che hanno passato l’esame [quindi con l’esclusione di O’malley]. Burke molla l’ospedale, mentre Callie viene scelta al posto della bailey come capo dei tirocinanti. Entra in gioco Lexie Grey, la sorellastra di Meredith che comincia il suo praticantato accanto ad I’malley sotto la supervisione di Christina.
Il rapporto tra Lexie e Meredith non è dei migliori: la prima che cerca di instaurare un rapporto con la seconda, ma la nostra eroina è troppo impegnata a fare ‘sesso postrottura’ con il bel Dereck per curarsene.
Compare Norman, un tirocinante di almeno 60 anni, assolutamente inadatto alla professione medica, ma sarò proprio l’internato in un ospedale che gli salverà la vita, dopodichè potrà tornare nel dimenticatoio
Callie non è naturalmente tagliata per il ruolo, ed cominciando a subodorare a proposito della cornificazione cui l’ha sottoposta il marito va sempre più in crisi, chiedendo aiuto alla Bailey, ben contenta di gestire in forma non ufficiale i tirocinanti.
Non appena avrà la conferma della tresca, non ci impiegherà troppo tempo a sputtanare il marito in pubblico, dopo aver inutilmente provato a perdonarlo nel tentativo di salvare il matrimonio.
Inutile dire che ogni tentativo di Webber di salvare il suo andrà a farsi benedire.
Sul lungo Il capo capirà che Callie non sta facendo il suo lavoro, che la Bailey non era stata sufficientemente valorizzata e che il suo ospedale sembra più il dormitorio di American pie Beta House che altro, quindi licenzierà Callie, promuoverà la bailey, e… basta, perchè con  dipartita di Burke e della Montgomery [partita verso le west coast a fare il suo bel Spin off] ha già finito il suo plafond di primari da far fuori per ogni singola stagione.
Alex non fa in tempo a cominciare a tartufare con Lexie che saputo che il 2008 è “l’anno della patata” non vuole farsi trovare impreparata all’evento, cghe si ritrova davanti Ava [in modalità ‘una botta e via’]: poco male, alex sa di essere uno stronzo e gioca a mettere il piede in due scarpe.
Col procedere degli episodi risulta sempre più evidente che:
– la Bailey ha un problema di relazione col marito [in fondo lei non è mai in casa]: divorzieranno entro la fine della stagione
– Dereck ne ha le palle piene dell’indecisione di Meredith, infatti si farà ingabbiare dalla solita infermierina lasciva [Rose]: si molleranno prima della fine della stagione
– Izzie e O’malley non dureranno molto, visto che non riescono neanche ad avere una normale vita sessuale: si molleranno entro la fine della stagione
– la Drssa Hahn [che sostituisce Burke in cardiologia] prima o poi cederà a Sloan, ma si molleranno comunque prima della fine della stagione
adesso c’è da sperare che gli sceneggiatori smettano di scioperare, sennò li molleranno prima della fine della stagione

Che storia!

allora.. il bambino della Bailey finisce sotto la libreria della madre, arriva al pronto soccorso più di la che di qua, mezzo cast gli gira attorno per salvargli la vita, mentre il padre e la madre si scannano per decidere di chi è la colpa.

Finirà, naturalmente, con Tucker che decide infine di separarsi dalla moglie.

Si scopre che O’Malley non aveva detto niente-ma-proprio-niente alla madre, nè della separazione nè del fallito esame…. la distratta Izzie lo farà al posto suo, nella classica scena da commedia degli equivoci

Alla fine dell’episogio c’è anche il tempo per Grey di scoprire che Derek ha baciato Rose: lei s’incazza tipo biscia, ma io dico: se decidete che potete vedere altri, allora è lecito ure farci roBBa oppure no?!? stranezze di donna, fatto sta che i due si mollano definitivamente per l’ennesima volta, ma a sto giro il dottor stranamore ha il rimpiazzo pronto, quindi mi sa che ci divertiremo un bel pò.