Amber muore.
Ha la malaugurata idea di andare a recuperare House ubriaco perso in un bar. prendono  un’autobus  e poco prima che questo venga coinvolto in un incidente devastante House nota che le pillole contro l’influenza che prende Amber sono, alla luce del camion che sta venendo in contro all’autobus, potenzialmente mortali.

Il problema è che dopo l’incidente, House ci impiega un’intero episodio a ricordarsi il sintomo e, soprattutto la persona in questione, a causa di un vuoto di memoria generato dal trauma:tra un arresto cardiaco, un trauma cranico, ed un’elettroshock all’encefalo perde troppo tempo, e quando viene a capo della questione è ormai troppo tardi. A wilson non rimane che rianimare la poveretta, darle un ultimo bacio, e spegnere il bypass che la sta mantenendo in vita.

la morale di questa quarta serie??? se siete sbronzi, prendete un taxi, è meglio.

Annunci